Formazione laici locali

Descrizione

L’esperienza evangelizzatrice in Roraima si realizza attraverso la presenza dei sacerdoti missionari ma anche con la partecipazione ed il coinvolgimento di laici locali che siano responsabili di comunità o a cui vengono assegnati dei servizi e ministeri. Le comunità rurali o quelle situate lungo il Rio Branco, si trovano a distanze anche superiori ai 100 km dai centri e i missionari non riescono a raggiungerle tutte le domeniche.

Per questo i laici formati che assumono il ruolo di coordinatori, sono essenziali per tenere viva la vita di fede delle comunità più lontane. Le realtà di Caracaraì e Iracema dove sono impegnati i missionari si trovano a 170 km di distanza dalla capitale Boa Vista o a dieci ore di auto da Manaus dove si può accedere alla maggior parte dei corsi di approfondimento pastorale. I giovani e gli adulti che desiderano formarsi, spesso non hanno le possibilità economiche per partecipare ai corsi e alle occasione formative presso i centri pastorali.

Anche quando è necessario coinvolgere relatori esterni in loco per corsi formativi specifici, a causa soprattutto delle grandi distanze, è da prevedere una spesa consistente per favorirne la presenza.

Obiettivo

Offrire agli operatori pastorali laici delle opportunità di formazione in ambito ministeriale, liturgico, pastorale e caritativo come anche per altri temi politici di rilievo come l’immigrazione, la conoscenza dei popoli indigeni, l’ecologia... L’obiettivo è di far divenire questi laici a loro volta formatori di altri laici e volàno di buone pratiche nelle loro comunità e nelle varie forme di aggregazione.

Budget

Per questo progetto, l’importo richiesto è di 2.000 euro.

Spese di trasporto, pranzo e accoglienza dei laici che arrivano da zone lontane

Partecipazione a corsi specifici in capitale

Spese per allestimento e uso di locali

Contributo per relatori esterni   

SOSTIENI QUESTO PROGETTO

Video progetto

TESTO PROGETTO

Altri progetti in...